Loading...

Aerosmith – Baby, Please Don’t Go

Aerosmith – Baby, Please Don’t Go – Con  Traduzione e Testo in Inglese

Piccola per favore non andare
Piccola per favore non andare
Piccola per favore non andare a New Orleans
Lo sai che ti amo tanto
Piccola per favore non andare

Quando l’uomo è già andato
Quando l’uomo è già andato
Quando l’uomo è già andato
giù alla fattoria della contea
Ha le catene
Piccola per favore non andare
Non lasciarmi

Sarò un cane
Sarò un cane
Sarò un cane bacierò la strada in cui cammini
Quando vai avanti
Piccola per piacere non andare

Perché devi lasciarmi
sdraiato sulla schiena
Andando sull’altro lato della strada
hai trovato un nuovo uomo che conosco
Allora piccola per favore non andare
Piccola per favore non andare

Per favore non lasciarmi
Non voglio essere lasciato solo, piccola
non andare, non andare, non andare

 

Aerosmith – Baby, Please Don’t Go

Baby, please don’t go
Baby, please don’t go
Baby, please don’t go down to New Orleans
You know I love you so, baby please don’t go

Well your man down gone
Well your man down gone
Well your man down gone down to County Farm
He’s got the shackles on, baby please don’t go

Stop being the dog
Stop being the dog
Stop being the dog, get your way down here, make you walk along, baby please don’t go

Well alright

Baby, please don’t go
Baby, please don’t go
Baby, please don’t go down to New Orleans, you know I love you so
Baby, please don’t go

And I feel it right now
My baby is leaving
On that midnight train
And I’m dying, dying, dying, die, die, die

Yeah, baby, please don’t go
Baby please don’t go
Baby please don’t go down to New Orleans, you know I love you so
Baby, please don’t go

Yeah, yeah
Well alright, alright, alright

Informazioni autore

Gli Aerosmith sono un gruppo hard & heavy statunitense, formatosi a Boston nel 1970.

Tra gli artisti di maggior successo nella storia del rock, hanno influenzato gran parte della musica negli anni settanta e ottanta, e hanno contribuito allo sviluppo di vari generi come l’hard rock e l’heavy metal. A loro volta gli Aerosmith si rifacevano, per attitudine e sound, ai Rolling Stones (soprattutto quelli più “decadenti” di Sticky Fingers e Exile on Main St.), loro massima influenza. Hanno venduto più di 150 milioni di dischi, di cui oltre 66 milioni nei soli Stati Uniti d’America,[14] e sono anche il gruppo musicale americano con il maggior numero di album premiati dalla RIAA.

Gli Aerosmith hanno piazzato ben 27 singoli ai primi 40 posti di numerose classifiche mondiali, nove al numero uno della Mainstream Rock Tracks. Hanno vinto numerosi premi, tra cui quattro Grammy Awards e dieci MTV Video Music Awards; nel 2001 sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame. Ancora oggi continuano a suonare dal vivo in tour, guadagnando in media un milione di dollari a esibizione. I loro contributi nei mass mediali hanno resi tra le principali figure nella cultura pop, e la rivista Rolling Stone li ha inseriti al 59º posto nella sua lista dei 100 migliori artisti di sempre. Nel 2011 il sito Gibson.com li ha classificati al 2º posto tra le 50 migliori band rock americane.

Il gruppo ha una consolidata base di sostenitori, chiamata Blue Army.

Per quanto riguarda questa canzone nello specifico, Baby, Please Don’t Go è un brano musicale di genere blues cantato per la prima volta da Big Joe Williams, pubblicato come singolo nel 1935. La canzone è stata in seguito reinterpretata da diversi artisti come Lightnin’ Hopkins, Muddy Waters, Ten Years AfterThemBudgieTed NugentRay Charles e gli Aerosmith appunto.

 

details