Loading...

Frank Sinatra – That’s life

Frank Sinatra – That’s life – Con  Traduzione in italiano

That’s life (that’s life) that’s what people say
You’re riding high in April
Shot down in May
But I know I’m gonna change that tune
When I’m back on top, back on top in June
I said, that’s life (that’s life) and as funny as it may seem
Some people get their kicks
Stompin’ on a dream
But I don’t let it, let it get me down
‘Cause this fine old world it keeps spinnin’ around
I’ve been a puppet, a pauper, a pirate
A poet, a pawn and a king
I’ve been up and down and over and out
And I know one thing
Each time I find myself flat on my face
I pick myself up and get back in the race
That’s life (that’s life) I tell ya, I can’t deny it
I thought of quitting, baby
But my heart just ain’t gonna buy it
And if I didn’t think it was worth one single try
I’d jump right on a big bird and then I’d fly
I’ve been a puppet, a pauper, a pirate
A poet, a pawn and a king
I’ve been up and down and over and out
And I know one thing
Each time I find myself layin’ flat on my face
I just pick myself up and get back in the race
That’s life (that’s life) that’s life
And I can’t deny it
Many times I thought of cuttin’ out but my heart won’t buy it
But if there’s nothing shakin’ come here this July
I’m gonna roll myself up in a big ball and die
My, my

Non lasciarti sopraffare, non lasciare che ti butti a terra
perché questo mondo continua a girare
“è la vita”
è questo che tutti dicono
tu vai alla grande ad Aprile
e subisci un calo a Maggio
so che cambierò melodia

quando tornerò in alto alle classifiche a giugno
dico “è la vita”
e per quanto possa sembrare divertente
alcune persone danno dei calci
e calpestano i tuoi sogni
ma io non lo permetterò, non permetterò che questo mi butti a terra
perché questo bellissimo mondo continua a girare
sono stato un burattino, un bisognoso, un pirata,
un poeta, una pedina e un re
sono salito, sono sceso, sono andato oltre, sono andato fuori
ma so una cosa:
ogni volta che ho trovato me stesso, caduto lungo disteso
mi sono ripreso e sono tornato in gara
“è la vita”
non posso negarlo
avevo pensato di abbandonare tutto tesoro
questo cuore non avrebbe comprato nulla
e se non avessi pensato che valeva la pena provarci anche solo una volta
salterei su un grande uccello e poi volerei
sono stato un burattino, un bisognoso, un pirata,
un poeta, una pedina e un re
sono salito, sono sceso, sono andato oltre, sono andato fuori
ma so una cosa:
ogni volta che ho trovato me stesso, caduto lungo disteso
mi sono ripreso e sono tornato in gara
“è la vita”
è la vita e non posso negarlo
molte volte ho pensato di fermarmi
ma il mio cuore non avrebbe comprato nulla
ma se non c’è niente che sta per cambiare in questo luogo, a luglio
rotolerò,
rotolerò,
rotolerò in una grande palla e morirò
non posso negarlo,
è la vita


Informazioni autore

Francis Albert Sinatra (Hoboken, 12 dicembre 1915 – West Hollywood, 14 maggio 1998) è stato un cantante, attore e conduttore televisivo statunitense di origine italiana.

Noto in Italia soprattutto come The Voice, in America e nel resto mondo era conosciuto anche con i soprannomi di Ol’ Blue Eyes, Frankie, Swoonatra (derivato dal verbo swoon, “svenire”, e riferito all’effetto che produceva sulle sue ammiratrici) e molti altri. Fu un personaggio importante e carismatico dell’intrattenimento americano e mondiale, ed entrò nella leggenda per l’eterna giovinezza delle sue canzoni, oltre che della sua voce, riuscendo ad imporsi nel panorama musicale mondiale dal primo dopoguerra fino ai giorni nostri, grazie ad una intensa attività durata ben 63 anni, dal 1932 al 1995, anno in cui tenne il suo ultimo concerto dal vivo.

Con 150 milioni di dischi venduti è considerato uno dei più prolifici artisti musicali, insieme a Chuck Berry, The Beatles, i Rolling Stones, Elvis Presley. Nella sua lunghissima carriera, che ha coperto ben sette decenni, si è aggiudicato due premi Oscar (più un Premio umanitario Jean Hersholt), due Golden Globes, ventuno Grammy Awards, un Emmy Award, il Cecile B. DeMille Award, un Peabody, il Kennedy Center Honors nel 1983.

Nel 1985 ricevette la Presidential Medal of freedom (Medaglia presidenziale della libertà) e nel 1997 gli Stati Uniti lo onorarono con la Congressional Gold Medal (Medaglia d’oro del Congresso). Oltre 2200 brani e più di 60 album di canzoni inedite pubblicati (esclusi i postumi e le raccolte), ne fanno uno dei cantanti con la maggior produzione musicale della storia.

Per ulteriori informazioni sulla carriera di questo artista, potete cliccare sul seguente LINK.

Ascolta solo la musica positiva che trovi su ROPMUSIC.IT 

details