Loading...

Sam Smith – I’m not the only one

Sam Smith – Stay with me – Con  Traduzione in italiano

You and me we made a vow
For better or for worse
I can’t believe you let me down
But the proof is in the way it hurts
For months on end I’ve had my doubts
Denying every tear
I wish this would be over now
But I know that I still need you here
You say I’m crazy
‘Cause you don’t think I know what you’ve done
But when you call me baby
I know I’m not the only one
You’ve been so unavailable
Now sadly I know why
Your heart is unobtainable
Even though you don’t share mine
You say I’m crazy
‘Cause you don’t think I know what you’ve done
But when you call me baby
I know I’m not the only one
I have loved you for many years
Maybe I am just not enough
You’ve made me realize my deepest fear
By lying and tearing us up
You say I’m crazy
‘Cause you don’t think I know what you’ve done
But when you call me baby
I know I’m not the only one
You say I’m crazy
‘Cause you don’t think I know what you’ve done
But when you call me baby
I know I’m not the only one

Tu ed io, noi abbiamo fatto una promessa

Per il meglio o per il peggio

Non posso credere che mi hai deluso

Ma la prova è il modo con cui fa male

Per mesi e mesi ho avuto i miei dubbi

Negando ogni lacrima

Spero che questo passi ora

Ma so che ho bisogno ancora di te qui

Dici che sono pazzo

Perché tu non pensi che io sappia cosa hai fatto

Ma quando mi chiami piccolo

So di non essere l’unico

Sei stato così indisponibile

Ora tristemente so perché

Il tuo cuore è introvabile

Anche se il Signore sa che hai tenuto il mio

Dici che sono pazzo

Perché tu non pensi che io sappia cosa hai fatto

Ma quando mi chiami piccolo

So di non essere l’unico

Ti ho amato per tanti anni

Forse semplicemente non sono abbastanza

Mi hai fatto realizzare la mia più profonda paura

Mentendo e lacerandoci

Dici che sono pazzo

Perché tu non pensi che io sappia cosa hai fatto

Ma quando mi chiami piccolo

So di non essere l’unico

Dici che sono pazzo

Perché tu non pensi che io sappia cosa hai fatto

Ma quando mi chiami piccolo

So di non essere l’unico

So di non essere l’unico

So di non essere l’unico

E so, e so, e so

E so, e so, e so, so

So di non essere l’unico


Informazioni autore

Samuel Frederick “Sam” Smith (Londra, 19 maggio 1992) è un cantante britannico.

Salito alla ribalta grazie ai singoli collaborativi Latch e La La La, ha successivamente avviato la propria carriera solista pubblicando l’album in studio In the Lonely Hour (2014), promosso dai singoli di successo planetario Stay with Me e I’m Not the Only One. Nel 2015 viene scelto per interpretare il brano Writing’s on the Wall, colonna sonora del film Spectre, ventiquattresimo capitolo della serie cinematografica di James Bond. Grazie a Writing’s on the Wall, si aggiudica il Golden Globe e il Premio Oscar nella sezione miglior canzone. Nel 2017 pubblica invece il secondo album The Thrill of It All, che ha debuttato al vertice delle classifice di dieci Paesi.

Nel corso della sua carriera, Sam Smith ha vinto numerosi riconoscimenti musicali, finendo per esser menzionato per tale motivo nel Guinness dei primati: tra gli altri, è vincitore di quattro Grammy Awards, tre BRIT Awards, tre Billboard Music Awards e un American Music Award.

Per ulteriori informazioni sulla carriera di questo artista, potete cliccare sul seguente LINK.

Ascolta solo la musica positiva che trovi su ROPMUSIC.IT 

Il testo e la canzone interpretata, sono proprietà dell’autore, degli artisti e delle etichette discografiche. Vi informiamo che il testo e la traduzione in italiano sono a solo scopo didattico e qualora vi piacesse, dovreste prendere in considerazione l’acquisto dai siti ufficiali o predisposti alla vendita di musica.

details